L’emergenza umanitaria di Lipa

E’ uno scandalo che segna il fallimento delle politiche dell’Unione Europea in tema di diritti e immigrazione.900 persone costrette al freddo dopo l’incendio del campo avvenuto a fine dicembre senza contare le migliaia di persone che non hanno accesso ad alcun aiuto e vivono nei boschi e nelle case abbandonate ai confini con la Croazia. I migranti del campo di Lipa ancora oggi vivono in tendoni militari poco riscaldati e in ripari di fortuna costruiti con quanto si è salvato dalle fiamme. Senza acqua potabile, senza bagni, senza docce i migranti ricevono un pasto al giorno dalla Croce Rossa locale e sono esposti a malattie da raffreddamento e alla scabbia che sta colpendo sempre più persone. Caritas Ambrosiana, già presente sulla rotta balcanica dal 2015, ha subito portato degli interventi di aiuto attraverso la distribuzione di vestiti invernali, legna per scaldarsi e integrazioni alimentari, ma ha in programma nuovi interventi strutturali per dare dignità e sostegno alle persone del campo di …

Raccolta di alimenti per le famiglie in difficoltà

Domenica 15 novembre In occasione della Giornata Mondiale dei Poveri e della prima doemnica di Avvento, la CARITAS organizza una raccolta di viveri per le famiglie in difficoltò della nostra comunità. Cosa si raccoglie:Alimenti di prima necessità a lunga scadenza latte olio pasta biscotti farina zucchero legumi tonno caffè passata di pomodoro Portali in chiesa prima e dopo le S. Messe domenicali

Dopo Scuola 2020-2021

“Studiare insieme per studiare meglio!” CHE COSA E’?E’ un progetto educativo di aiuto scolastico che la nostra Comunità met­te a disposizione dei ragazzi della Scuola Primaria. L’obiettivo: permet­tere uno studio responsabile, insieme con i volontari e alti ragazzi. PER CHI?E’ un progetto destinato ai ragazzi italiani e stranieri (2/5^ elementare) che abitano nel territorio della nostra parrocchia e del nostro quartiere. E’ realizzato grazie alla generosità di alcuni nostri volontari, ex­insegnanti e genitori. DOVE?L’attività del dopo-scuola verrà svolta presso l’oratorio. QUANDO? – Ogni venerdì – ore 17.00 / ore 18.00INIZIO VENERDI’ 30 ottobre 2020COME ISCRIVERSI?Presso il Centro di Ascolto-Caritas Contributo annuale per l’iscrizione di €30,00

Coronavirus, nasce il “Fondo san Giuseppe” per aiutare chi perde il lavoro a causa dell’epidemia

Istituito dalla Diocesi, in collaborazione con il Comune di Milano, parte con una dotazione di 4 milioni di euro. Delpini: «Restiamo prossimi ai più deboli». Sala: «Resistere oggi per ripartire al più Un aiuto per sostenere coloro che perdono il lavoro, a causa del Coronavirus; un modo per non farli sentire soli in un momento di grande difficoltà. Sarà questa la missione del “Fondo San Giuseppe”, istituito dalla Diocesi di Milano in collaborazione con il Comune di Milano. «Abbiamo deciso di creare un fondo speciale per esprimere la nostra prossimità e offrire un pronto soccorso a coloro che a causa della epidemia in atto non hanno alcuna forma di sostentamento – spiega l’Arcivescovo -. Lo chiameremo “Fondo san Giuseppe – per la prossimità nell’emergenza lavoro”, affidando il suo funzionamento alla rete dei distretti del Fondo Famiglia Lavoro attualmente in attività, riprendendo le modalità stabilite per la prima fase del Fondo. …

Back to Top